Alice Lupi

1_0003_lupi Alice Lupi

I miei contatti:

Alice Lupi

 

DELEGAZIONE SABAUDIA

IN F.I.S.A.R. DAL 2013

 

“Tradizione e innovazione il nostro terroir”

Sei in F.I.S.A.R. perchè?

Ho iniziato in Fisar, cinque anni fa, per assumere un punto di vista diverso sul vino e prima ancora per approfondirne il tema. Poi sono rimasta in Federazione perché credo molto nell’associazionismo e nelle persone che vi aderiscono.

Che cosa pensi di dare al consiglio nazionale ed
all’associazione durante il tuo mandato?

La mia disponibilità è quella di “lavorare per un fine comune” ossia mettere in pratica tutti i valori che l’associazionismo richiama (condivisione, coinvolgimento, obiettivi di crescita….).

Quali sono le tue esperienze e competenze?

La mia esperienza, frutto dei miei studi e del mio lavoro, la metto interamente a disposizione della FISAR.

Esperienza formativa: sono laureata in Comunicazione e prossima in Sociologia.  Per il mondo del vino ho dapprima studiato da autodidatta –che mi ha portata a vincere la categoria “senior” del concorso nazionale Viniadi indetto da Enoteca Italiana e Mipaaf  – per poi frequentare dei corsi specifici come quelli di Assaggiatore ONAV e di Sommelier FISAR e seminari indetti da Slowine e dall’École du Vin de Bordeaux.

Esperienza lavorativa esterna al mondo del vino: ho lavorato per oltre 18 anni in una finanziaria, da qui ho appreso uno spirito pratico nel risolvere i problemi lavorando in team.

Esperienze lavorative interne al mondo del vino: mi occupo di questo settore da oltre dieci anni, qui ho iniziato per caso, poi sono rimasta per passione.

In quest’ambito sono una comunicatrice che abbraccia diversi ruoli: sono giornalista, scrittrice, copywriter, consulente, selezionatrice di prodotti enogastronomici e ricercatrice principalmente focalizzata sui consumi edonistici del vino. Come giornalista ho lavorato per numerose testate (tra le quali la nostra rivista “Il Sommelier”) abbracciando tutti i media dalla carta stampata a internet, dalla radio alla televisione. Nel 2010, i miei articoli sono stati premiati rispettivamente dalla “Primavera del Prosecco” e dalla “Strada del Recioto di Gambellara”.

Il mio primo articolo scientifico “La degustazione edonistica del vino è gioco?” è stato pubblicato sulla rivista “Scienze e Ricerche” nell’agosto del 2015.

Durante le edizioni 2008 e 2009 della Borsa Internazionale del Turismo, ho curato l’Ufficio Stampa della Provincia di Latina.  La mia prima opera saggistica “Il vino è spiritoso®”- che affronta il tema del vino, della ludolingustica e della comunicazione – ha ricevuto moltissimi riconoscimenti tra i quali anche il prestigioso premio internazionale OIV.

Come degustatrice ho partecipato al panel di assaggiatori della guida Vini Buoni d’Italia del Touring Club Italiano, edizione 2015.

“Le passioni generano programmi d’azione”

 

A.M. Lorusso e P. Violi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi